Linee guida - AVIS

Vai ai contenuti

Menu principale:

Linee guida

FAQ & Info


LINEE GUIDA PER POTER DONARE


Per donare il sangue è necessario essere in buona salute, osservare uno stile di vita regolare e una corretta alimentazione

Per ogni singolo caso è prevista la non idoneità temporanea o permanente mentre la donna, in età fertile, solo due

E’ indispensabile il digiuno da almeno 8 ore. La sera prima della donazione del sangue effettuare un pasto normale, senza eccessi e aver dormito almeno 8 ore


QUI DI SEGUITO RIPORTIAMO LE CONDIZIONI CHE PERMETTONO O ESCLUDONO DALLA DONAZIONE SIA TEMPORANEA CHE DEFINITIVA

1. Età compresa tra i 18 e i 65 anni. Nel caso si tratti di prima donazione l’età non deve essere superiore a 60 anni

Verifica del documento di riconoscimento per determinare i limiti di età per la donazione e per l’accertamento dell’identità (Nota 1). Per gli stranieri passaporto o permesso di soggiorno

2. Peso uguale o superiore a 50 kg. Recenti perdite spontanee di peso, senza causa apparente, escludono dalla donazione

L’uomo può donare sino a quattro volte l’anno

3. Sesso femminile – non possono donare durante il ciclo. Le donne in età feconda possono donare due volte l’anno; in menopausa, sino a quattro volte l’anno

4. L’assunzione della pillola anticoncezionale non controindica la donazione

5. L’intervallo minimo tra una donazione di sangue intero e la successiva è di 90 giorni

6. Valori della pressione arteriosa: sistolica massima tra 110 e 180 mmHg, diastolica minima tra i 65 e 100 mmHg

7. Valori di emoglobina: uomini uguale o superiore a g. 13.5 gr/dl – donne uguale o superiore a 12.5 gr/dl

8. Polso: frequenza superiore a 50pulsazioni/minuto, con polso ritmico e regolare. Se atleti anche con valore inferiore purchè avvenga anche la valutazione cardiologica


ALIMENTI

E’ assolutamente vietato assumere latte prima della donazione, quindi niente yoghurt, cappuccino, paste alla crema, burro, uovo e cibi contenenti grassi in genere

Prima della donazione si può assumere solo thè, caffè poco zuccherati o succo di frutta. Sono ammesse due fette biscottate

Nota:

Documenti di identità riconosciuti: la carta di identità italiana è il documento principale di identificazione per i cittadini italiani o residenti sul territorio. Sono equipollenti alla carta di identità il passaporto e la patente di guida.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu